CALDAIE POLICOMBUSTIBILI
modello: Magikfire 25 / 34 / 50
CALDAIE POLICOMBUSTIBILI
modello: Magikfire 25 / 34 / 50
Magikfire
Caldaie Policombustibili
Combustibile
I dettagli che fanno la differenza
Descrizione

Caldaia policombustibile alimentata a pellet, a legna ed a biomassa solida in formato granulare

CARATTERISTICHE TECNICHE e PRINCIPALI VANTAGGI:

La caldaia MAGIKFIRE è costruita per l'utilizzo di pellet, legna e di biomassa solida in formato granulare quali combustibili da riscaldamento.

- Conforme alla CLASSE 3 (combustibile: pellet di legna certificato).

- Classificazione Ambientale: 1 Stella (combustione: pellet di legna certificato).

- Classe Energetica: A

- Massima versatilità grazie alla capacità del bruciatore poli-combustibile CTM di utilizzare biomassa solida in formato granulare di varia natura.

- Accensione automatica e programmabile.

- Passaggio automatico a ciclo continuo LEGNA/BRUCIATORE

- Possibilità di controllo e gestione remota del sistema attraverso la rete Internet.

- Controllo automatico del livello biomassa combustibile all'interno del serbatoio.

- Controllo e gestione della combustione completamente automatici grazie alla centralina elettronica dedicata la quale, oltre a consentire la gestione completa ed integrata della gamma KIDRO, prevede il controllo di uno o più circolatori e di altri apparati opzionali (valvole motorizzate, termostati, Puffer, boiler ACS, pannelli di controllo remoto, modem WiFi); dotata di speciali sensori e programmata in modo da consentire la regolazione in tempo reale dell'aria di combustione e dell'alimentazione combustibile in ragione dell'obiettivo / funzione impostato (max. temperatura acqua in caldaia, consumo minimo combustibile) e del programma di lavoro inserito, garantisce la massima efficienza del sistema e l'ottimizzazione dei consumi e delle emissioni in atmosfera.

- Massima sicurezza di esercizio e nessun rischio di ritorno di fiamma, grazie agli speciali apparati di sicurezza di cui è dotato il bruciatore poli-combustibile CTM.

- Lunga vita del prodotto grazie al corpo caldaia in acciaio da mm. 5, saldato con ciclo robotizzato.

- Modularità e flessibilità di installazione grazie alla predisposizione per l'alloggiamento del bruciatore e del serbatoio del combustibile in posizione laterale (destra e sinistra).

- Modularità e flessibilità di alimentazione automatica del pellet da serbatorio remoto grazie alla predisposizione per l'alloggiamento dei dispositivi PELLETMATIC ed ASPIROMATIC (opzionale).

- Ecoomicità di gestione, risparmio energetico e rispetto per l'ambiente grazie all'utilizzo di energia rinnovabile derivante da combustibili naurali di facile reperibilità.

- Garanzia di 5 anni sul corpo caldaia e di 2 anni sulle componenti elettroniche, oltre a polizza assicurativa accessoria a copertura di eventuali danni a terzi e/o cose procurati da difetti di fabbricazione (consultare le specifiche, le condizioni e le prescrizioni contenute all'interno del Certificato di Garanzia consegnato a corredo di ogni singolo prodotto .


Termoregolatore SYS 250
Funzioni e utilità

- Accensione automatica e programmabile.

- Passaggio automatico dalla modalità alimentazione manuale (combustione della legna) a modalità alimentazione automatica (combustione di biomassa in formato granulare).

- Avviamento automatico e programmabile della modalità alimentazione automatica (combustione di biomassa in formato granulare) ad esaurimento avvenuto della carica di legna;

- Possibilità di controllo e gestione remota del sistema attraverso la rete Internet ed App dedicata per dispositivi Android e IOS

- Controllo automatico del livello biomassa combustibile all'interno del serbatoio.

- Controllo e gestione della combustione completamente automatici grazie alla centralina elettronica dedicata la quale, oltre a consentire la gestione completa ed integrata della gamma KIDRO, prevede il controllo di uno o più circolatori e di altri apparati opzionali (valvole motorizzate, termostati, Puffer, boiler ACS, pannelli di controllo remoto, modem WiFi); dotata di speciali sensori e programmata in modo da consentire la regolazione in tempo reale dell'aria di combustione e dell'alimentazione combustibile in ragione dell'obiettivo / funzione impostato (max. temperatura acqua in caldaia, consumo minimo combustibile) e del programma di lavoro inserito, garantisce la massima efficienza del sistema e l'ottimizzazione dei consumi e delle emissioni in atmosfera.

Tabella dati tecnici
DATI TECNICI U. di misura Magikfire 25 Magikfire 34 Magikfire 50
Norma costruttiva - EN303-5/2012 EN303-5/2012 EN303-5/2012
Classe caldaia norma EN303-5 - 3 3 3
Classe energetica Reg. EU 2015/1186 - A A A
Ecodesign Reg. EU 2015/1186 - NO NO NO
Classe ambientale -
Potenza massima nominale* kW 20,70 27,20 39,70
Portata term. con biomassa combustibile granul.* kW 8-26 10-34 17-50
Rendimento* % 80 80 80
Consumo orario combustibile granulare min.-max* KG 1,7-5 2-7 3,3-10
Capacità combustibile serbatoio standard L 90 90 90
Diametro uscita fumi mm 150 150 200
Dimensioni camera di combustione LxHxP cm 42x36x55 42x36x55 42x36x55
Diametro/lunghezza max legna utilizzabile cm 20/50 20/50 20/50
Peso caldaia Kg 400 420 450
Spessore lamiera corpo caldaia mm 5 5 5
Contenuto fluido in caldaia lt 103 110 140
Pressione massima esercizio Bar 2,5 2,5 2,5
Pressione minima esercizio Bar 0,5 0,5 0,5
Temperatura massima esercizio °C 90 90 90
Tiraggio minimo richiesto Pa 10 10 10
Superficie riscaldabile** mq 250 350 500
Dimensioni A cm 140 140 155
Dimensioni B cm 55 55 55
Dimensioni C - Serbatoio Standard/Serbatorio Kg.270 cm 80/100 80/100 80/100
Dimensioni D - Serbatoio Standard/Serbatorio Kg.270 cm 130/170 130/170 130/170
Dimensioni E cm 68 68 68
Dimensioni F cm 23 23 28
Dimensioni G - Serbatoio Standard/Serbatorio Kg.270 cm 70/65 70/65 70/65
Dimensioni H - Serbatoio Standard/Serbatorio Kg.270 cm 195/215 195/215 195/215
Produzione di ACS - SI SI SI

* I dati si riferiscono all'utilizzo di pellet di legna certificato DIN Plus classe A1/A2 e/o a biomasse combustibili , conformi al DL 152/2006 (Parte V, Allegato X, parte II, sez. 4, n. 1), aventi potere calorifico equivalente

** I dati sono da considerarsi indicativi, calcolati su un fabbisogno energetico pari a 80W/mq; variazioni, anche significative, sono riscontrabili in presenza di fabbisogno energetico differente, in ragione delle caratteristiche tecnico-costruttive specifiche dell'involucro edilizio e dell'impianto di climatizzazione invernale.

Area download
Ti potrebbe interessare