CALDAIE A LEGNA
ECOWOOD + bruciatore a pellet rotante
Ecowood + bruciatore a pellet rotante
Caldaia a legna (prevalente) e pellet (ausiliario)
Combustibile
Incentivi per Conto Termico 2.0
Mod. Fascia A Fascia B Fascia C Fascia D Fascia E Fascia F
12 € 972 € 1.377 € 1.782 € 2.254 € 2.754 € 3.916
18 € 1.458 € 2.065 € 2.673 € 3.403 € 4.131 € 4.374
25 € 2.025 € 2.868 € 3.712 € 4.725 € 2.868 x 2 anni € 3.037 x 2 anni
31 € 2.484 € 3.312 € 4.554 € 2.898 x 2 anni € 3.519 x 2 anni € 3.726 x 2 anni
Bruciatore
Descrizione

La caldaia universale combinata

A tutti i vantaggi della caldaia a legna a gassificazione ECOWOOD si aggiunge il bruciatore rotante con il passaggio automatico alla combustione di pellet. Tale soluzione garantisce il funzionamento continuo dell'impianto di riscaldamento, con la possibilità di integrare facilmente il caricamento manuale della legna con l'alimentazione automatica del bruciatore a pellet.

 

- Sistema anticondensa integrato

- Camera di combustione della legna a secco ed isolata

- Bruciatore a pellet con camera di combustione rotante in acciaio inox

- Display TOUCH

- Controllo remoto via Internet

- Lunga autonomia di funzionamento

 

Vantaggi del bruciatore con camera di combustione rotante

 

- La struttura innovativa del bruciatore rende possibile la combustione anche di pellet di qualità inferiore e di agripellet.

- Camera di combustione rotante e autopulente. Esente da manutenzione ordinaria consente la combustione di Pellet di varia natura. E' sufficiente controllare l'apparato prima di utilizzarlo per la stagione invernale.

- Camera di combustione prima di saldature: 4 mm nel punto più sottile.

- Progettato in moduli che consentono un rapido accesso a tutti i componenti consente operazioni semplici e veloci sia in fase di montaggio che di manutenzione del bruciatore

- Ubicazione dei cuscinetti: sistema brevettato: cuscinetti longitudinali a carico radiale garantiscono una rotazione scorrevole del bruciatore, senza abrasioni ed attriti metallo/metallo; il carico viene trasmesso su un minimo di 50 sfere (in funzione della dimensione del bruciatore). Ciò comporta una lunga vita del prodotto (ridotta usira dei cuscinetti) e nessun attrito tra le componenti metalliche del bruciatore.

- Distribuzione separata dell'aria di combustione primaria e secondaria: sistema brevettato che garantisce una maggiore efficienza di combustione e la possibilità di impostare la combustione ottimale per diversi tipi di pellets. A partire dalla potenza di 25 kw esterna, unita alla costante ed elevata pressione esercitata dell'aria interna fornita dal ventilatore - consentono di tenere constantemente pulita la camera di areazione, eliminando completamente la necessità di ogni pulizia manuale con conseguente smontaggio periodico del bruciatore.

- Combustione di pellet di varia natura e qualità è possibile utilizzare pellet di scarsa qualità e/o di derivazione agricola ottimizzando il processo di combustione e regolando la distribuzione dell'aria primaria e secondaria.

- Diaframma della camera di combustione: nella camera di combustione viene utilizzato un diaframma dell'aria. Ciò comporta la riduzione della trasmissione del calore nella camera di combustione.

- Costole nella camera di aerazione: sostengono il tubo della camera di combustione, riducendo così la trasmissione del calore.

- Sensore di sicurezza del caricatore: collocato direttamente nella camera di caricamento, garantisce un livello di sicurezza elevatissimo nel caso di intasamento del bruciatore.

Completamente automatico: non richiede alcuna operazione manuale nè interventi di manutenzione ordinaria.

Disegni tecnici
Tabella dimensioni e ingombri
Rif. 12
dimensione (mm)
18
dimensione (mm)
25
dimensione (mm)
31
dimensione (mm)
A Ø147 Ø147 Ø147 Ø147
B 1104 1404 1404 1404
C 1262 1262 1462 1462
D 544 544 544 544
E 594 594 794 794
F 1232 1232 1253 1253
G 1417 1417 1417 1417
H 51° 51° 51° 51°
I G6/4'' G6/4'' G6/4'' G6/4''
J Q1/2'' Q1/2'' Q1/2'' Q1/2''
K 903 903 903 903
L 470 670 670 670
M 295 295 295 295
N 138 138 138 138
O 155 155 145 145
I dettagli che fanno la differenza
Tabella dati tecnici
DATI TECNICI U. Mis. EW 12 + bruciatore a pellet EW 18 + bruciatore a pellet EW 25 + bruciatore a pellet EW 31 + bruciatore a pellet
Norma costruttiva - EN 303-5/2012 EN 303-5/2012 EN 303-5/2012 EN 303-5/2012
Classe caldaia norma EN303-5 - 5 5 5 5
Classe energetica Reg. EU 2015/1186 - A+ A+ A+ A+
Ecodesign Reg. EU 2015/1186 - SI SI SI SI
Classe ambientale - ★★★★ ★★★ ★★★ ★★★
Combustione prevalente/ausiliario - Legna | Pellet Legna | Pellet Legna | Pellet Legna| Pellet
Potenza massima nominale kw 12 | 16,7 18 | 17,1 25 | 23,6 30,9 | 32,1
Potenza minima kw n.d. | 5,0 n.d. | 5,3 n.d. | 7,5 n.d. | 9,3
Rendimento alla potenza nominale % 92 | 91 92 | 92 91,8 | 90 91,5 | 89
Emissioni di CO alla potenza nominale mg/Nm3 191 | 81 119 | 21 190 | 106 262 | 259
Emissioni di NoX alla potenza nominale mg/Nm3 129 | 141 134 | 151 136 | 138 137 | 133
Emissioni di OGC alla potenza nominale mg/Nm3 3 | 7 15 | 7 15 | 4 15 | 9
Emissioni di Polveri alla potenza nominale mg/Nm3 12 | 28 15 | 28 15 | 28 15 | 23
Contenuto fluido in caldaia lt 45 50 60 70
Diametro/lunghezza ciocchi di legna utilizzabili cm 15/30 15/30 20/50 20/50
Volume camera di stoccaggio legna lt 70 100 150 150
Capacità serbatoio pellet kg 200 200 200 200
Consumo orario alla potenza nominale kg 3,5 | 3,5 5 | 4 7 | 5 9 | 7
Peso kg 400 500 600 600
Pressione massima di esercizio Bar 2,5 2,5 2,5 2,5
Tiraggio minimo richiesto Pa 10 10 10 10
Superficie riscaldabile* mq 100 200 270 350

* I dati sono da considerarsi indicativi, calcolati su un fabbisogno energetico pari a 80W/mq; variazioni, anche significative, sono riscontrabili in presenza di fabbisogno energetico differente, in ragione delle caratteristiche tecnico-costruttive specifiche dell'involucro edilizio e dell'impianto di climatizzazione invernale.

 

Componenti opzionali

 

Area download